Cavarei

Comunità diurna per la salute mentale Il Gabbiano

+ VALORI

+ SPAZI

+ PERSONE

COMUNITÀ DIURNA PER LA PSICHIATRIA

Comunità diurna per la salute mentale

Il Gabbiano

La comunità diurna per la psichiatria “Il Gabbiano” è una struttura socio-sanitaria rivolta a persone in carico ai Servizi di Salute Mentale territoriali in condizioni cliniche stabilizzate, che presentano limitate compromissione di funzioni e abilità nelle attività della vita quotidiana, conseguenti a un disturbo psichico, o che necessitano di un percorso riabilitativo e psicosociale, con condizioni psicopatologiche non in fase acuta e senza necessità di assistenza sanitaria continuativa.

Il centro diurno Gabbiano può accogliere fino a 20 persone, di età superiore ai 18 anni con frequenze a tempo pieno o part-time, sia orizzontale che verticale.

 

Autorizzato per accogliere

0
di cui in posti accreditati.
di età superiore ai 18 anni con frequenze a tempo pieno o part-time, sia orizzontale che verticale.

Gli utenti del centro “Il Gabbiano” presentano potenzialità evolutive negli assi casa-lavoro-tempo libero, problemi relazionali di media gravità in ambito familiare e sociale e una predisposizione alla creazione di legami interpersonali anche orientati al mutuo supporto. Sono persone con discrete capacità di gestire gli imprevisti, con una consapevolezza dei comportamenti a rischio, con propensione alla loro corretta gestione e con un’aderenza al programma terapeutico riabilitativo proposto dal CSM.

 

La comunità ha funzioni terapeutiche riabilitative ed educativo-occupazionali, costituendosi come luogo di vita e lavoro, in cui le persone vengono accolte e prese in carico con la finalità di:

  • prevenire e contenere i ricoveri, in quanto è uno spazio in cui le persone stanno, piuttosto che transitano in momenti particolari delle fasi di vita;
  • mirare all’acquisizione di nuove capacità relazionali, sociali e lavorative, al rinforzo delle autonomie personali per arrivare all’integrazione o re-integrazione nel proprio contesto sociale;
  • potenziare l’autonomia della persona, evitare l’isolamento favorendone la comunicazione e il recupero delle abilità sociali;
  • favorire, per quanto è possibile, il recupero dei ruoli nella comunità.

 

La comunità diurna “Il Gabbiano” è pensata per persone che, dopo la fase acuta della malattia, pur avendo acquisito un certo compenso clinico, necessitano che questo venga mantenuto nel tempo.

La relazione con l’utente costituisce l’obiettivo e al tempo stesso lo strumento di lavoro, perché le relazioni stabili devono accompagnare l’utente lungo l’intero percorso terapeutico.

Gli obiettivi del Centro Diurno riguardano la promozione della qualità della vita degli ospiti, in particolare attraverso un approccio di carattere riabilitativo ed educativo, al fine di sostenere non solo il benessere fisico e materiale, ma anche lo sviluppo personale, l’autodeterminazione, l’inclusione sociale, le relazioni interpersonali e il benessere soggettivo della persona.

Il Centro offre percorsi dinamici e flessibili per gli utenti inseriti, in raccordo con le attività esterne, utilizzando tutte le opportunità possibili e prevendendo percorsi presso imprese profit, associazioni, enti locali, altre cooperative sociali. Devono altresì favorire, quando possibile, percorsi di inclusione lavorativa delle persone che hanno acquisito attitudini, capacità e autonomie adeguate.

La comunità diurna collabora, infatti, con aziende del territorio forlivese, fornendo servizi di confezionamento in conto/terzi in differenti ambiti produttivi e offrendo lavorazioni in diversi settori anche specifici:

  • Cartotecnico (confezionamento con colla caldo, piega manuale) e realizzazione di confezioni con materiale vario;
  • Assemblaggio di parti meccaniche ed elettriche;
  • Confezionamento di prodotti cosmetici;
  • Attività di mailing.

A integrazione sono poi previste attività di animazione e socializzazione, attività di inclusione e integrazione con il territorio, interventi sulle competenze relazionali, cognitive ed emozionali, interventi sull’area Ludico/Ricreativa e sulle autonomie nei trasporti, nella cura di sé, in attività domestiche, nella gestione di piccole commissioni.

Incarichi personali finalizzati a interventi educativi e di potenziamento delle autonomie, sono assegnati in relazione ad opportunità legate a piccole attività di segreteria, al riordino, alle pulizie, al momento del pasto, alla cura degli spazi adiacenti alla sede.

La comunità diurna “Il Gabbiano” è situata in pieno centro storico, vicino ai mezzi pubblici e a circa 10 minuti a piedi dal CSM. La sua posizione è strategica in funzione dello sviluppo e del mantenimento delle autonomie delle persone, garantendo la possibilità di fare in autonomia i propri spostamenti nonché facilitare il raccordo diretto con il CSM, anche in caso di frequenti e giornalieri contatti. La sua collocazione in un contesto residenziale urbano è utile per favorire i processi di socializzazione e l’utilizzo di servizi, spazi e attività esistenti nella comunità.

Vuoi saperne di più?

Leggi l'Informativa sulla privacy

Torna su
× Come posso aiutarti?