CavaRei Impresa Sociale. Valori, Spazi, Persone.

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 13, COMMA 1 E 14, COMMA 1, DEL REGOLAMENTO EUROPEO (R.G.P.D.) 2016/679

RACCOLTA DATI COMUNICAZIONI VARIE

CavaRei Società Cooperativa Sociale Impresa Sociale (in seguito Coop.) quale titolare del trattamento di dati personali di persone interessate alle attività della Coop. stessa, rilascia le seguenti informazioni:

Dati del titolare del trattamento e recapiti
CavaRei Società Cooperativa Sociale Impresa Sociale, via Bazzoli 8 – 47122 Forlì, C.F. e P.I. 01870050406.
Telefono: 0543-31094
Fax: 0543-476914
Mail: privacy@cavarei.it
Web: https://www.cavarei.it/

Dati DPO
La Coop. dichiara di non trattare dati per i quali sia prevista come obbligatoria la designazione di un responsabile della protezione dei dati, in virtù del fatto che il numero di interessati complessivo non supera il concetto di larga scala così come definito dalle linee guida predisposte dal gruppo di lavoro “Articolo 29” (WP29).

Indicazione dei responsabili specifici del trattamento
Non sono presenti responsabili specifici del trattamento.

Finalità del trattamento
La Coop. dichiara che utilizza i dati per il perseguimento di questi scopi:

  • Invio di comunicazioni informative per propri progetti ed eventi di raccolta fondi
  • Invio di comunicazioni promozionali dei servizi e prodotti offerti dalla Coop.
  • Invio di comunicazioni inerenti eventi promossi dalla Coop. anche in collaborazione con altre organizzazioni


Tipologia di dati trattati

Il trattamento riguarderà dati di cui art.4 comma 2 (“dati personali”). In particolare potranno essere trattate le seguenti tipologie di dati:

  • dati anagrafici dell’interessato
  • dati di contatto (telefonici, posta elettronica, altro)


Tipologia del conferimento

Il conferimento dei dati è da considerarsi facoltativo ma il mancato conferimento o il conferimento parziale ha come conseguenza emergente l’impossibilità di procedere alle finalità sopra indicate.

Criteri di conservazione dei dati e comunicazione degli stessi
Il trattamento sarà effettuato in forma manuale su supporto cartaceo ed elettronico ad opera di soggetti a ciò appositamente autorizzati. I dati, comunicati dall’interessato, saranno trattati attivamente fino ad esplicita richiesta dell’interessato di cancellazione degli stessi. I dati saranno conservati presso la sede della Coop. e non saranno oggetto né di comunicazione né di diffusione.

Dichiarazione ex art. 32 RGPD
La Coop. dichiara di aver adottato misure tecniche e organizzative idonee a garantire la sicurezza dei trattamenti, rimandando la descrizione a documento interno richiedibile in copia ai suddetti recapiti.

Base giuridica
I dati sono trattati per effetto di acquisizione del consenso.

Esistenza di processi decisionali automatizzati
La Coop. informa l’interessato che non utilizza processi decisionali automatizzati.

Trasferimento di dati all’estero
La Coop. dichiara che non trasferisce i dati in Paesi terzi.

Diritti degli interessati
La Coop. garantisce agli interessati l’esercizio dei seguenti diritti:

  • accesso ai dati;
  • rettifica o cancellazione;
  • opposizione al loro trattamento;
  • portabilità;
  • revoca del consenso;
  • reclamo all’autorità di controllo.


Esercizio dei diritti

Per ottenere una copia dei dati personali oggetto del trattamento, per conoscere le finalità per le quali i dati sono trattati e i tempi o i criteri di loro conservazione e più in generale per l’esercizio dei diritti di cui sopra riconosciuti dal regolamento europeo, invita a rivolgersi al Titolare utilizzando uno dei recapiti sopra elencati.

CavaRei e l’art. 22

L’art. 22 della Legge Regionale n.17 del 1 agosto 2005, prevede la possibilità per le aziende in obbligo di assunzione del disabile (ovvero le aziende che hanno da 15 a 35 dipendenti e oltre) di assolvere all’obbligo anche attraverso programmi di inserimento individuali, da effettuarsi presso le cooperative sociali o le imprese sociali come CavaRei.

L’azienda in obbligo di assunzione può decidere di avvalersi dell’«Accordo Quadro Regionale» e di appoggiarsi alla cooperativa, destinandole una commessa lavorativa in cambio della quale, la cooperativa stessa, si fa direttamente carico dell’assunzione della persona disabile.

I vantaggi per l’azienda:

  • Assolvimento dell’obbligo senza doversi far direttamente carico dell’assunzione e della cura da dedicare alla persona invalida/disabile inserita.
  • L’azienda riceve in cambio del «costo» stipulato nella convenzione, un prodotto/servizio a supporto della sua attività, concordato a monte con la cooperativa e utile all’azienda.
  • Consapevolezza di aver assolto al proprio obbligo, garantendo alla persona disabile una collocazione giusta e adeguata alle proprie capacità, in un ambiente strutturato per la gestione di questo tipo di percorso.
  • La possibilità di rendicontare l’impatto che l’attivazione della convenzione Art. 22 ha sul territorio.

Per approfondire tutte le modalità con cui un’azienda può collaborare e sostenere CavaRei, compila il form che trovi in questa pagina.